Fisher Price? No grazie, meglio la pasta alla Norma.

A chi mi dice che i bimbi piccoli vanno adeguatamente stimolati.

A chi li bombarda com giocattoli mille luci/mille suoni/mille colori.

A chi nonostante la seduzione di tali gingilli ha difficoltà ad intrattenere il proprio pupo perchè, si sa, “A questa età (intorno all’anno)non stanno mai fermi e si stufano subito.

E, infine, a chi si è arreso ai sughi pronti perchè non ha più il tempo di cucinare, dato che la prole esigente non si accontenta dei miracoli Fisher Price.

Si, parlo con voi, mamme esaurite e padri stravolti.

Mollate i Quattro salti in padella, si cambia vita.

Il sottotitolo di questo post potrebbe essere “Come rendere felice un nano di 13 mesi con una manciata di conchiglie e qualche bicchiere”.

E nel frattempo preparare una Norma spettacolare, nel pieno rispetto (o quasi) delle sicule tradizioni.

L’altro giorno in spiaggia abbiamo raccolto un sacco di conchiglie, che stamattina ho dato a Fragola per giocare, insieme ad una tazza, due bicchieri ed una ciotola.

Si è messa lì, tutta contenta, a travasarle da un contenitore all’altro, batacchiarle nei bicchieri per sentirne il suono, sparpagliarle sul pavimento… Il tutto accompagnato da gridolini entusiasti.

Durata del gioco?

Il tempo necessario alla mamma per preparare un’ottima salsa di pomodoro fresco.

Circa 35 minuti: una salsa col trucco.

La ricetta?

Eccola:

1 kg di pomodori belli maturi

1/2 cipolla bionda

un pizzico di sale

basilico fresco (a foglia larga)

olio extra vergine d’oliva.

Tutti sanno che per preparare una buona salsa ci vuole tempo.

Si devono prima tagliare a pezzi i pomodori, metterli a cuocere, passarli al setaccino, eliminando bucce e semi, rimetterli sul fuoco, aggiungere la cipolla tritata e il basilico, ultimare la cottura.

Una menata, se ti va bene ci impieghi mezza giornata.

MA.

Da quando il signor Braun ha inventato il minipimer,per noi mamme sclerate tutto è più semplice.

Io pelo i pomodori a crudo,li frullo con la cipolla già dentro, metto in pemtola con il sale e il basilico e faccio andare per mezz’oretta.

L’olio lo aggiungo a fine cottura, a crudo.

Nel frattempo ho sbucciato,affettato e messo sotto sale le melanzane (per favore, melanzane nere tagliate nel senso della lunghezza), le friggerò più tardi con Fragola dormiente (siamo steineriani, non incoscienti).

Et voilà.

PS: non  dimenticate la ricotta salata, eretici!

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Informazioni su Melia

Mi chiamo Valentina, Melia è il diminuitivo di Melissa, il nome della mia gatta nera. Sono una che scrive, da sempre, e che lotta, da sempre. E che cresce con i propri figli. Da sei anni.
Questa voce è stata pubblicata in Bambini, Casa, Ecologia, Fragola, Giocattoli, Giochifaidatè, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Fisher Price? No grazie, meglio la pasta alla Norma.

  1. certo i gridolini aiutano … se smettono sai che probabilmente ha “assaggiato” una conchiglia mentre tu frulli i pomodori e sai che sta soffocando … 😉

    • Melia ha detto:

      Ma sai che hai proprio ragione?!
      Per fortuna ho una cucina abbastanza grande per accogliere comodamente me, i pompodori, il frullatore,Fragola e le conchiglie!
      Siamo steineriani, non rincoglioniti! 😀

  2. ho letto dopo il tuo “chi sono” … il loro “chi sono” … e capisco il bisogno di dirsi che non si è “solo” genitore, di “qualificarsi” … nella speranza che tutti sian liberi, perfino i figli, di non dover aderire alle “filosofie dei genitori” …

  3. Bhe complimenti, il nostro cucciolo 13 mesi tempo massimo di impegno con un “gioco” ( di legno, di gomma, conchiglie, barattoli, ecc) 32 secondi!!!!! :-/

    • Melia ha detto:

      Coraggio, giuro che poi questa fase passa. Giuro!!!!
      E comincia la fase del: ” mamma mi leggi un libro? Mamma mi aiuti con le costruzioni? Mamma mi fai il paneinpasta?” !!!
      Ce la possiamo fare….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...